Legacoop Emilia Ovest
Il campionato mondiale del fungo, organizzato dal parco nazionale e dalla cooperativa i Briganti di Cerreto
01 October 2015
fungo
Reggio Emilia - E' senza dubbio uno dei Campionati mondiali più singolari quello che si svolgerà il 3 e 4 ottobre a Cerreto Laghi. E' una manifestazione di ricerca e raccolta del fungo porcino che si svolge nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino tosco emiliano, organizzata dal Parco Nazionale e dalla cooperativa I Briganti di Cerreto. Il campionato nasce da un'idea di Fra' Ranaldo e dei Briganti di Cerreto, in collaborazione con il Comune di Collagna e con l'Associazione "A passeggio nel bosco"
Sabato 3 ottobre è previsto alle 16:00 l'incontro su "Dai Monti al Mare....Il Mondo dei funghi" a cura di Nicolò Oppicelli, direttore di Passione Funghi & Tartufi. Alle 17:30 a Cerreto Laghi ci sarà la formazione obbligatoria sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi porcini rispettosa dell'ambiente e indicazioni per la fase di gara (ricerca e raccolta). Seguirà la consegna dei pettorali e dei materiali. Nel pomeriggio ci sarà anche il mercato artigianale ed enogastronomico, mostre e musica itinerante per le vie del paese. Dalle 20:00 "Menestrelli e Cantastorie della Garfagnana": musica per le vie e i locali di Cerreto, e alle  21:00 festa presso il Palalupo con musica, caldarroste e vin brulè
“Domenica 4 ottobre – spiega Erika Farina dei Briganti del Cerreto, che coordina l’organizzazione dell’eventi - dalle 8:00 alle 12:00 si svolgerà la gara vera e propria. Sono previsti il Campionato Mondiale a squadre e individuale, il Mondiale Combinata Appenninica, e il Concorso fotografico "Fotofungo". L’attesa è grandissima: si sono già iscritti al Campionato 139 iscritti singoli e 40 squadre con 200 iscritti, con partecipanti sia italiani che stranieri”.
Alle 10:00 ci sarà la presentazione della Riserva dell'Uomo e della Biosfera dell'Appennino tosco emiliano (Mab Unesco), a cui farà seguito la proiezione di immagini "Suggestioni e colori d'Autunno nel Parco", con Andrea Greci e Antonio Rinaldi autori del volume "Autunno d'Appennino - I colori del foliage nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano". Dalla mattina: mercato artigianale ed enogastronomico, mostre e musica itinerante per le vie del paese.
In occasione del Campionato i ristoranti del Cerreto proporranno menu tipici a base di funghi. Alle ore 16: ci saranno la proclamazione del vincitore, le premiazioni e la festa finale. Per tutta la durata dell'evento sarà presente il Palalupo: una struttura che si trasforma in aula multimediale per le scuole, le famiglie o semplici appassionati, in cui vengono organizzate proiezioni, sul lupo, sul parco, sul territorio ora Riserva Uunesco. Le attività di iscrizione dei partecipanti e di premiazione della gara si terranno presso il Palalupo.
Informazioni: www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo, turismo@parcoappennino.it, tel. 347 1639146.