Legacoop Emilia Ovest
Vendita Unieco Ambiente, sottoscritti gli atti di cessione delle partecipazioni (“closing”)
18 November 2020
Il Dr. Corrado Baldini, Commissario Liquidatore di Unieco in LCA, comunica che ieri, martedì 17 novembre 2020, sono stati sottoscritti tra Unieco / Infrastrutture Leggere e Iren Ambiente S.p.A. gli atti di cessione delle partecipazioni oggetto della gara di vendita della divisione ambiente di Unieco (il cosiddetto “closing”).
A seguito della predetta sottoscrizione Unieco in LCA ha perfezionato in via definitiva il trasferimento delle partecipazioni a Iren Ambiente S.p.A. dopo aver ricevuto il parere favorevole degli organi di controllo della Procedura (Comitato di sorveglianza e Ministero dello Sviluppo Economico) e il via libera dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. 
Si ricorda che gli accordi sottoscritti tra Unieco in LCA e Iren Ambiente S.p.A. contengono anche gli obblighi assunti dall’acquirente finalizzati a garantire la tutela sociale e la continuità dell’attività.
In particolare, Iren Ambiente S.p.A. si è assunta l’obbligo di garantire: a) la tutela dei lavoratori, attraverso l’impegno a mantenere in occupazione almeno il 90% dei lavoratori in essere alla data del trasferimento delle partecipazioni per un triennio; b) la tutela della territorialità, attraverso l’impegno a mantenere la sede legale della capogruppo e le sedi operative in essere alla data del trasferimento delle partecipazioni per un triennio; c) investimenti a tutela della continuità dell’attività del Gruppo per un importo di almeno 37 milioni di euro.
Il Commissario ringrazia il team di lavoro che ha affiancato in questi mesi la Procedura nel percorso di vendita della Divisione Ambiente, in particolare, i propri collaboratori di studio, senza i quali non sarebbe stato possibile organizzare e strutturare nei minimi particolari la procedura di vendita, la struttura della Divisione Ambiente di Unieco, che ha offerto un preziosissimo contributo per la riuscita dell’operazione, lavorando con costanza e dedizione a fianco della Procedura, il team legale di Osborne Clarke, il team di business di Roland Berger e il team di advisory di Deloitte.
Un ringraziamento particolare va a tutto il personale della Divisione Ambiente che ha svolto in questi anni la propria attività con professionalità, dedizione, impegno, abnegazione in un mercato strategico per l’intero sistema economico e sociale per il Paese, caratterizzato da elevata competitività e da una normativa ferrea, che si è trovato ad affrontare una difficile situazione dettata dall’emergenza pandemica a tutt’oggi ancora in corso. Tale impegno ha permesso alla Divisione Ambiente di raggiungere importanti risultati che hanno contribuito a mantenere il Gruppo in una posizione di elevato standing nell’intero panorama nazionale, con riferimento al settore di appartenenza. Attività che ha consentito di raggiungere importanti risultati sia sotto il profilo economico-patrimoniale-finanziario, sia sotto il profilo occupazionale.