Legacoop Emilia Ovest
Finale Bellacoopia Parma, la sfida di cinque classi su progetti cooperativi
27 May 2021
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Bellacoopia
Cinque progetti cooperativi in gara per altrettante classi. E’ giunta a conclusione giovedì 27 maggio la quindicesima edizione del concorso di simulazione d’impresa Bellacoopia promosso da Legacoop Emilia Ovest, e riconosciuto come percorso di Alternanza Scuola-Lavoro. Nel webinar, si sono alternate le presentazioni dei seguenti progetti “Guarda Crescere” della 4° N, Liceo Marconi, “Avviamente” della 3° K, Liceo Marconi, “Ecoopack” della 4° Brim, Istituto Melloni, “TPL Tecnologie Progettazione Legno” della 3° E, Istituto Rondani e “Melting Pot” della 4° A Turistico, Istituto Magnaghi Solari di Salsomaggiore.   
Dalla teoria alla pratica, gli studenti hanno sperimentato la costituzione di una cooperativa in tutte le sue fasi, partendo dall’apprendimento dei principi cooperativi, passando per l’elaborazione del business plan e del piano di comunicazione fino alla costituzione davanti al Notaio. L’evento finale, presentato da Gianpaolo Cantoni, ha visto la partecipazione della vicepresidente Legacoop Emilia Ovest Michela Bolondi, e delle istituzioni locali: la Camera di Commercio, l’Università di Parma, l’Ufficio Scolastico, Tecnopolo di Parma. Durante la mattinata le classi hanno presentato i loro progetti, accompagnati dai docenti, dalla responsabile di Bellacoopia Parma Vanessa Sirocchi e dai tutor Maria Pellinghelli, Elisa Verduri, Lorenzo Lasagna, Giulia Storiales.
La classifica finale dei progetti ha visto il seguente posizionamento sul podio: primo premio a Ecoopack della 4° B rim ITE Melloni (produzione di packaging biobased, bioplastica ricavate dall’alga), secondi parimerito a TPL Tecnologie Progettazione Legno della 3° E, ITT Rondani (progettazione e realizzazione di aree verdi con materiali in legno)  e Avviamente della 3° K, Liceo Marconi (supporto ai giovani per l’orientamento scolastico e non solo); terzi parimerito a Melting Pot della 4° A Turistico, ISISS Magnaghi Solari (promozione del territorio tramite organizzazione di eventi e iniziative) e a Guarda Crescere  della  4° N, Liceo Marconi (progetti di riforestazione delle zone urbane realizzati da giovani architetti).
Il premio per il miglior logo è andato al progetto Guarda Crescere  della  4° N, Liceo Marconi, e per il miglior video a Melting Pot della 4° A Turistico, ISISS Magnaghi Solari.
Nonostante l’anno molto complesso anche per le scuole, il progetto Bellacoopia si è confermato un percorso coinvolgente per gli studenti impegnati a creare la loro cooperativa, mostrando passione, spirito collaborativo e grande attenzione ai temi dell’ecologia, della socialità, dell’innovazione.